Un articolo di Minxin PEI e una pagina di Albert CARACO

C'è una Cina... (Minxin Pei)

Questa è la Cina davvero vicina, vicinissima… Altro che utopia comunista e sogni rivoluzionari!

Questa Cina enfatizza il delirio dello sviluppo economico infinito, nato nel cuore dell’Europa e anima dell’Occidente.

Aveva dunque ragione Heidegger: solo un Dio può salvarci?

Pagina Caraco

(Da Breviario del caos, di Albert Caraco, trad. di Tea Turolla, Milano 1998)

Breviario del Caos

Annunci

Quando l’arte non basta: Francesca WOODMAN.

(Non) Entrare

(Non) Entrare

Crocifiggersi

Crocifiggersi

Dissolversi

Dissolversi

La follia vede. La pazzia è cieca.
La follia parla. La pazzia è muta.
La follia sente. La pazzia è sorda.
La follia scrive. La pazzia cancella.
La follia dipinge. La pazzia sporca.
La follia danza. La pazzia zoppica.
La follia crea. La pazzia annienta.
Etc.

Naturalmente,

per vedere, parlare, sentire, scrivere, dipingere, danzare, creare, etc.,

non è obbligatorio essere folli.

L’oro in bocca: l’estate del silenzio e l’inverno dell’afasia. D’Annunzio e Kubrik.

Il silenzio è biologico, naturale. L’afasia è psicologica, umana.

La luce degli elementi naturali genera l’ebbrezza della parola poetica, l’oro liquido della gioia: la raccolta poetica ALCYONE, di Gabriele D’Annunzio.

 

La “luccicanza” di una mente stranita, alienata, è sprigionata dal cuore nero e ammutolito che non sa più parlare, articolare, giocare alla vita: il film SHINING, di Stanley Kubrik.