Franz Kline, Woody Allen e la ragazza.

Chief, 1950.

CHIEF (Franz Kline, 1950)

***

Dio, come sono depresso!

Dio, come sono depresso! (Woody Allen, a cura di Nadir, Stampa Alternativa 1999)

***

Woody e la ragazza

Annunci

Un articolo di Minxin PEI e una pagina di Albert CARACO

C'è una Cina... (Minxin Pei)

Questa è la Cina davvero vicina, vicinissima… Altro che utopia comunista e sogni rivoluzionari!

Questa Cina enfatizza il delirio dello sviluppo economico infinito, nato nel cuore dell’Europa e anima dell’Occidente.

Aveva dunque ragione Heidegger: solo un Dio può salvarci?

Pagina Caraco

(Da Breviario del caos, di Albert Caraco, trad. di Tea Turolla, Milano 1998)

Breviario del Caos

La preghiera del corpo e la mistica della carne: un articolo di Ravasi G. e un libro di Hadjadj F.

La preghiera del corpo (Ravasi G., da IL SOLE24ORE, 3-1-2010)

(In copertina: Lucio Fontana, Attese, 1961)

***

Tre cose sono troppo ardue per me,

e quattro non le capisco:

il cammino dell’aquila nel cielo,

il cammino del serpente sulla roccia,

il cammino della nave in mezzo al mare

e il cammino dell’uomo verso una ragazza.

(PROVERBI, 30, 18-19)

***

http://michepassa52.wordpress.com/2013/06/12/tre-tavole-per-lucio-fontana-e-ugo-mulas/

Una pagina da IL PESO FALSO, di Joseph Roth, trad. di E. Pocar, Mondadori 1979.

Roth J.

 

Roth J. 2

In copertina: Strada di villaggio (part.), di Edvard Munch, 1905.

 

 Giovanna Mezzogiorno

Brizio Montinaro

Cinema, teatro, poesia, musica, cultura tradizionale: Brizio Montinaro. Non solo attore, ma spirito che attraversa vari campi della cultura. Intelligenza e passione di un artista trasversale, di cui la Puglia dev’essere fiera.

http://www.youtube.com/user/Dellerma#p/u/3/2oZ3n1GB_WA

Brizio

“.. Eccomi, sono di nuovo tornato. Mi sono un po’… distratto per qualche mese ma ora sono qui. Non solo ma porto anche due buone notizie. La prima: sta per uscire un mio nuovo libro presso la raffinata casa editrice Argo di Lecce. Il titolo è Il tesoro delle parole morte. Questo libro è come la seconda parte di Canti di pianto e d’amore dell’antico SalentoE’ il seguito e la conclusione di un discorso sulla letteratura grica di trasmissione orale e sulla lingua grica cominciato qualche anno fa…”

(www.briziomontinaro.it, 27-5-2009)

Il tesoro delle parole morte

“Tutte le cose bianche, le rose i gigli ,

furono tutte mescolate insieme,

e fecero pasta di cristallo fino,

fecero pasta per formare te.”

(Canto di Zollino, Grecìa salentina)