Un silenzio di Fernando Pessoa.

La morte, o meglio il morire, è una delle qualità del silenzio.

Quando il morire è la percezione struggente e naturale del tempo che infinitamente passa, trasforma, cancella…

Ma la morte, purtroppo, è anche lo scandalo dell’assurdità e della violenza.

E la violenza non è silenzio, ma mutismo innaturale, greve e angosciosa quantità.

 

Pessoa2

 

http://artandmylife.wordpress.com/2008/07/17/poetry-on-the-street/

http://www.insite.com.br/art/pessoa/ficcoes/acampos/456.html

http://en-gb.facebook.com/note.php?note_id=249840396839

 

Annunci