Lino Angiuli e Francesco Granatiero

 

 

Annunci

5 thoughts on “Lino Angiuli e Francesco Granatiero

  1. Due poeti importanti che tu, Michele, mi hai fatto conoscere in tutta la loro importanza e bellezza di persone che non sono autoreferenti.

    • Dici bene Gabriella. Due persone vere, prima che essere poeti. A che serve essere poeti per essere cortigiani di se stessi? Due poeti importanti per me, per me da sempre sradicato… Angiuli e Granatiero mi ricordano da dove vengo, dalla terra di mio nonno Francesco, dalle formiche della Murgia.

  2. le radici…. anch’io mi sento completamente sradicata, forse anche perchè in questa terra di Toscana il dialetto viene confuso con la lingua e usato in modo subalterno. Non ho trovato poeti dialettali che non siano in qualche modo convenzionali. Se ne conosci qualcuno Michele, fammelo sapere. Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...